TERMINI E CONDIZIONI

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO

Tutti i contratti per la vendita di beni commercializzati sul sito internet www.dinicri.com da parte della ditta individuale NP di Nicola Pili a terzi sono disciplinati dalle presenti

Condizioni generali di contratto, le quali formano parte integrante e sostanziale di ogni proposta, ordine e conferma d'ordine di acquisto dei beni stessi.
Le Condizioni generali di contratto applicabili ad un ordine sono quelle pubblicate sul sito internet alla data dell'ordine stesso.
Ogni richiesta di informazioni deve essere effettuata all'assistenza clienti a mezzo e-mail all’indirizzo info@dinicri.it ovvero telefonicamente al numero +39 379 2448537.

L’utenza telefonica è attiva dal lunedì al venerdì, dalle ore 8:30 alle ore 19:00.

1) PREZZI

  1. Tutti i prezzi dei beni pubblicati sul sito internet www.dinicri.com devono intendersi comprensivi di IVA di legge, salvo diversa indicazione.
     

  2. I prezzi dei beni pubblicati sul sito internet www.dinicri.com possono variare ad insindacabile giudizio della NP di Nicola Pili ed annullano e sostituiscono quelli precedentemente pubblicati.
    La NP di Nicola Pili si riserva il diritto di confermare ovvero di modificare al momento della conferma dell'ordine del Cliente i prezzi dei beni pubblicati nel proprio sito internet o in ogni altra forma di offerta al pubblico.

     

  3. In caso di importazione dei beni venduti all’estero, il prezzo totale dell’ordine non è comprensivo degli eventuali dazi doganali e di ogni altro onere accessorio dovuto sulla vendita dovuto, i quali saranno esclusivamente a carico del destinatario della spedizione.
     

  4. Il pagamento del prezzo deve essere eseguito al momento dell’ordine a mezzo carta di credito o PayPal.
     

  5. In nessun caso i beni venduti potranno essere forniti in prova e il Cliente è responsabile della scelta dei beni ordinati.

 

2) ORDINI E FATTURAZIONE

  1. Tutti gli ordini di acquisto di beni effettuati alla NP di Nicola Pili dovranno essere completi in ogni loro parte e dovranno contenere tutti gli elementi necessari per la corretta individuazione dei beni ordinati. Ciascun ordine di beni effettuato alla NP di Nicola Pili costituisce proposta contrattuale del Cliente e, ai sensi e per gli effetti dell’art. 1326 c.c. e fatto salvo quanto previsto al successivo comma, il contratto di vendita è concluso nel momento in cui il Cliente avrà conoscenza dell'accettazione dell'ordine.
     

  2. Ai sensi e per gli effetti dell’art. 1327 c.c., nel caso di esecuzione della prestazione che forma oggetto dell’ordine senza una preventiva risposta da parte della NP di Nicola Pili, il contratto di vendita è concluso nel tempo e nel luogo in cui ha avuto inizio l'esecuzione.
     

  3. La NP di Nicola Pili si riserva il diritto di non accettare ordini incompleti. In caso di mancata esecuzione dell'ordine, qualora la stessa sia dovuta alla indisponibilità dei beni ordinati dal Cliente, la NP di Nicola Pili si obbliga ad informare di ciò il Cliente, rimborsando le somme da questi eventualmente già corrisposte. In nessun caso il Cliente avrà diritto all’ulteriore risarcimento dei danni eventualmente sofferti.
     

  4. La documentazione fiscale relativa all’acquisto verrà emessa in forma cartacea ed inserita all'interno del pacco contenente l’ordine del Cliente. La NP di Nicola Pili emetterà fattura fiscale ai Clienti titolari di Partita IVA, nelle forme di legge, solo in caso di espressa richiesta al momento dell'ordine.
     

3) CONSEGNA DEI BENI

  1. Tutte le spese di consegna dei beni sono indicate al momento dell’ordine. Al raggiungimento di un determinato importo, indicato nel sito internet www.dinicri.com, la spedizione potrà essere gratuita.
     

  2. La consegna avviene nei tempi e nelle modalità praticati dal vettore a cui viene affidata la spedizione.
     

  3. I tempi di consegna eventualmente indicati sul sito internet www.dinicri.com devono intendersi non vincolanti per la NP di Nicola Pili, la quale può successivamente confermarli o modificarli, a seconda della disponibilità dei beni. Eventuali ritardi nelle consegne inferiori a trenta giorni dall’ordine non attribuiscono al Cliente di rifiutare la consegna dei beni, né di pretendere il risarcimento del danno da ritardo.
     

  4. Nel caso di impossibilità temporanea della prestazione per causa non imputabile alla NP di Nicola Pili, quest’ultima, ai sensi e per gli effetti dell’art. 1256 c.c., non è responsabile del ritardo nell'adempimento.
     

  5. Condizioni e termini di consegna particolari dovranno essere preventivamente concordate tra il Cliente e la NP di Nicola Pili ed accettate da quest’ultima in forma scritta.
     

4) GARANZIE SUI BENI VENDUTI

  1. La NP di Nicola Pili consegnerà al Cliente beni conformi al contratto di vendita.
     

  2. In nessun caso la NP di Nicola Pili sarà responsabile per danni diretti e indiretti che dovessero derivare dall'uso anche improprio del bene da parte del Cliente.
     

  3. Eventuali vizi del bene venduto dovranno essere denunciati dal Cliente, a pena di decadenza, nei termini previsti dall’art. 1490 c.c. ovvero, laddove applicabile, dall’art. 132 d.lgs. 6 settembre 2005, n. 206 (c.d. Codice del Consumo).
    Nel caso in cui il prodotto presenti dei difetti, il Cliente avrà diritto alla sola sostituzione dei beni danneggiati dietro restituzione degli stessi. È in ogni caso escluso il diritto del Cliente al risarcimento di qualsivoglia danno, anche ulteriore. Le spese di spedizione necessarie per la sostituzione di beni difettosi sono a carico della NP di Nicola Pili.

     

  4. Fermo restando quanto previsto al comma 1 del presente articolo, la NP di Nicola Pili non presta sui beni alcuna ulteriore garanzia.
     

​5) ESERCIZIO DEL DIRITTO DI RECESSO E SOSTITUZIONI

  1. Nel caso in cui il Cliente sia un consumatore così come definito dall’art. 3, comma 1, lett. a), Codice del Consumo, ai sensi e per gli effetti dell'art. 52 del medesimo Codice ha il diritto di recedere dal contratto e di restituire i beni ordinati entro il termine di quattordici giorni dal ricevimento dei beni stessi.
     

  2. Entro i medesimi termini previsti dal precedente comma 1, il Cliente potrà richiedere la sostituzione dei beni per errata taglia.
     

  3. Tutti i beni resi dovranno essere perfettamente integri ed accompagnati dalla confezione
    originale.

     

  4. L’esercizio dei diritti di cui ai commi 1 e 2 del presente articolo è subordinato alla preventiva comunicazione di tale volontà all’Assistenza clienti di cui alle premesse delle presenti Condizioni generali di contratto, la quale fornirà le indicazioni per la spedizione dei beni.
    Le spese di spedizione per la restituzione dei beni saranno sempre a carico del Cliente e non verranno accettati pacchi in
    contrassegno.

     

  5. Nel caso di esercizio del diritto di recesso, una volta ricevuti i beni e verificata la loro integrità la NP di Nicola Pili provvederà, nel più breve tempo possibile, a rimborsare al Cliente il costo dei beni restituiti, incluse le eventuali spese di spedizione sostenute dal Cliente per la consegna dell’ordine.
    Il rimborso non comprende le spese di trasporto sostenute dal Cliente per la restituzione dei beni.

     

  6. In nessun caso sarà possibile esercitare il diritto di recesso per i beni beni confezionati su misura o personalizzati.
     

  7. Nel caso di richiesta di sostituzione per errata taglia, una volta ricevuti i beni resi e verificata la loro integrità, la NP di Nicola Pili provvederà, nel più breve tempo possibile, a inviare al Cliente i beni sostitutivi. Le spese di spedizione applicate saranno le medesime dell’ordine originario.

6) DISPOSIZIONI FINALI

  1. Ferma restando l'applicazione dell’art. 66-bis Codice del Consumo, per ogni controversia insorgente in ordine all'interpretazione, esecuzione, applicazione delle presenti Condizioni generali di contratto, che non sia risolvibile attraverso una amichevole composizione, sarà esclusivamente e inderogabilmente competente il Foro di Cagliari.
     

  2. Per quanto non espressamente previsto nelle presenti Condizioni generali di contratto, si rinvia alle norme del Codice Civile in materia di compravendita (artt. 1470 ss. c.c.) e del Codice del Consumo.

     

Ai sensi e per gli effetti degli artt. 1341 e 1342 c.c., il Cliente con la conclusione del contratto di vendita dichiara di avere attentamente letto e compreso e di accettare specificamente gli artt. 1, 2, 3, 4, 5 e 6 delle presenti Condizioni generali di contratto.